Skip to main content
Logo della Commissione europea
Rappresentanza in Italia
Articolo2 dicembre 2022Rappresentanza in Italia

La Commissaria Ferreira presenterà in Francia la programmazione della politica di coesione per il periodo 2021-2027, del valore di 18,4 miliardi di €

politica di coesione
EC

Lunedì 5 e martedì 6 dicembre la Commissaria europea per la Coesione e le riforme, Elisa Ferreira, si recherà a Tours, in Francia, per presentare la strategia di investimento da 18,4 miliardi di € nel quadro della politica di coesione 2021-2027, adottata nel giugno 2022.

La misura aiuterà la Francia a promuovere la coesione economica, sociale e territoriale, promuovendo nel contempo le priorità principali dell'UE, come le transizioni verde e digitale.

Durante la visita, la Commissaria Ferreira incontrerà in particolare Laurence Boone, Segretaria di Stato per gli Affari europei, François Bonneau, Presidente della regione Centro-Valle della Loira, e Carole Delga, Presidente di Régions de France.

Nella giornata di lunedì, la Commissaria avrà uno scambio con i vicepresidenti delle regioni responsabili degli affari europei, parteciperà al seminario "Politica di coesione 2021/2027: orientamento e sfide", visiterà la scuola superiore Choiseul di Tours, che ha ricevuto finanziamenti dell'UE per la riqualificazione energetica, e si confronterà con gli studenti su come l'Europa abbia concretamente cambiato la loro scuola e sul modo in cui questo investimento sia collegato alla più ampia strategia del Green Deal e alla lotta contro i cambiamenti climatici.

Una conferenza stampa con la Commissaria avrà luogo alle ore 15.00.

Martedì la Commissaria visiterà altri due progetti cofinanziati dalla politica di coesione: un laboratorio vivente sull'intelligenza artificiale e un progetto presso l'Università di Tours.

 

Dettagli

Data di pubblicazione
2 dicembre 2022
Autore
Rappresentanza in Italia