Skip to main content
Rappresentanza in Italia logo

Le priorità della Commissione europea per il periodo 2019-2024

Ogni cinque anni, all'inizio di ogni nuovo mandato della Commissione europea, il/la Presidente definisce i settori prioritari su cui la Commissione intende concentrarsi.

A seguito dei risultati delle elezioni europee del 2019 e del mandato ricevuto dal Consiglio europeo e dal Parlamento europeo, la Commissione von der Leyen ha proposto una serie di obiettivi ambiziosi per il futuro dell'Europa:

  • conseguire la neutralità climatica entro il 2050;
  • fare degli anni ’20 il “decennio digitale europeo”;
  •  rafforzare l'Europa nel mondo con un approccio più geopolitico.

 

 

 

Le 6 priorità della Commissione per il 2019-2024

Costruire una nuova strategia di crescita per trasformare l'Unione europea in un'economia moderna, neutra in termini di emissioni di carbonio...
Rafforzare la sovranità digitale, con una chiara attenzione ai dati, alle tecnologie e alle infrastrutture, per una trasformazione digitale che sia al...
Creare un ambiente più favorevole agli investimenti e sostenere una crescita che crei posti di lavoro di qualità, in particolare a favore dei giovani...
Promuovere il multilateralismo e l’ordine mondiale basato sulle regole, attraverso un approccio coordinato all'azione esterna e una voce europea unita...

Il piano di ripresa per l'Europa

 

Il piano di ripresa per l'Europa

Oltre alle 6 priorità principali, la Commissione europea guida un programma per sostenere la ripresa dell'Europa a seguito del disastro sociale ed economico causato dalla pandemia di Covid-19.

 

     
                     
immagini di persone

 

     

 

Progetti e iniziative realizzati in Italia 

 

Link collegati

La definizione delle priorità a livello UE

Orientamenti politici 2019-2024

Il primo anno della Commissione von der Leyen

Il programma di lavoro della Commissione europea