Skip to main content
Logo della Commissione europea
Rappresentanza in Italia
Comunicato stampa20 giugno 2023Rappresentanza in Italia

Azioni Marie Skłodowska-Curie: 15,4 milioni di € per avvicinare la ricerca all’istruzione e alla società

Ricercatori a scuola
EC

Oggi la Commissione ha pubblicato un nuovo invito dell’importo di 15,4 milioni di € per le edizioni 2024 e 2025 della Notte europea dei ricercatori e dell’iniziativa Ricercatori tra i banchi di scuola. Queste due iniziative faro, finanziate dalle azioni Marie Skłodowska-Curie MSCA e Cittadini dell’UE, presentano la diversità della ricerca e dell’innovazione europee e il modo in cui influiscono sulla vita quotidiana dei cittadini, attraverso attività divertenti ed educative tra cui spettacoli scientifici, mostre, visite a laboratori, scambi con ricercatori, giochi e gare.

L’invito sarà aperto fino al 25 ottobre 2023 e dovrebbe finanziare circa 50 progetti che attuano tali attività nell'UE e nei paesi associati a Orizzonte Europa. La Notte europea dei ricercatori e Ricercatori tra i banchi di scuola rafforzano il legame tra scienza e istruzione e stimolano interesse per le carriere in ambito di ricerca, in particolare tra i giovani.

Margaritis Schinas, Vicepresidente per la Promozione dello stile di vita europeo, ha dichiarato: "La Notte europea dei ricercatori e Ricercatori tra i banchi di scuola stimolano l'interesse di bambini, giovani, cittadini e in particolare di donne e ragazze per le carriere in ambito di ricerca e in settori quali scienza, tecnologia, ingegneria e matematica. Rendono la scienza e la ricerca accessibili a tutti. Invito le organizzazioni che si occupano di coinvolgimento scientifico a candidarsi."

La Notte europea dei ricercatori, che si svolge annualmente l'ultimo venerdì di settembre, è il più grande evento di coinvolgimento e comunicazione in ambito scientifico dell'UE e dei paesi associati a Orizzonte Europa, e attrae ogni anno oltre 1,5 milioni di visitatori. Ricercatori nelle scuole sostiene le attività e l'interazione diretta tra ricercatori e migliaia di studenti dell'istruzione primaria e secondaria nel corso dell'anno, in particolare su temi chiave quali cambiamenti climatici, sviluppo sostenibile e stili di vita più sani. 

Maggiori informazioni sull'invito MSCA 2023 e Cittadini e su come candidarsi sono disponibili online.

Dettagli

Data di pubblicazione
20 giugno 2023
Autore
Rappresentanza in Italia