Passa ai contenuti principali
Rappresentanza in Italia
Comunicato stampa10 febbraio 2022Rappresentanza in Italia

Concorso dell'UE per giovani traduttori "Juvenes Translatores": 27 vincitori in tutta Europa

vincitori juvenes translatores
EC

La Commissione europea si congratula con i 27 giovani vincitori del concorso di traduzione "Juvenes Translatores" per le scuole secondarie, annunciati oggi online.

La scelta della combinazione linguistica tra le 24 lingue ufficiali dell'UE era libera. Su 552 combinazioni possibili, i 2 940 giovanissimi traduttori - provenienti da 689 scuole - ne hanno scelte 153, comprese alcune combinazioni inconsuete come portoghese-finlandese, bulgaro-svedese e slovacco-greco.

Johannes Hahn, Commissario per il Bilancio e l'amministrazione, ha dichiarato:

"Il tema del concorso di quest'anno 'In partenza... verso un futuro più verde' rispecchia l'intenzione dell'UE di adoperarsi per un'Europa migliore, più verde e più digitale. E quest'anno, Anno europeo dei giovani, è ancora più adatto a celebrare i giovani vincitori e il loro talento da traduttori. Desidero congratularmi con loro, e con i loro insegnanti, che infondono negli studenti l'amore per le lingue."

A giudicare dall'elevato numero di riscontri positivi, il concorso ha portato un gradito diversivo nella vita quotidiana dei partecipanti. Come hanno detto i partecipanti di una scuola estone: "È stata un'occasione meravigliosa per i nostri studenti. Dopo aver completato le traduzioni, hanno condiviso ciò che avevano imparato traducendo. Il tutto a beneficio di ulteriori studi linguistici!"

I traduttori della Commissione europea hanno selezionato 27 vincitori (uno per ciascun paese dell'UE) tra 2 940 studenti provenienti da tutta l'UE. Inoltre, 219 studenti hanno ricevuto una menzione speciale per la qualità delle loro traduzioni.

Prima dell'estate la Commissione europea organizzerà una cerimonia di premiazione per i 27 vincitori.

La Direzione generale della Traduzione della Commissione europea organizza il concorso "Juvenes Translatores" ogni anno dal 2007. Nel corso del tempo il concorso è diventato un'esperienza che ha cambiato la vita di molti partecipanti e vincitori, alcuni dei quali hanno deciso di studiare traduzione all'università o sono entrati a far parte del servizio di traduzione della Commissione europea come tirocinanti o traduttori a tempo pieno.

Contesto

"Juvenes Translatores" ha il duplice obiettivo di promuovere l'apprendimento delle lingue nelle scuole e di far vivere ai ragazzi un'esperienza di traduzione. Il concorso, aperto agli studenti diciassettenni delle scuole secondarie di secondo grado, si svolge contemporaneamente in tutti gli istituti dell'UE selezionati.

Il multilinguismo e, di conseguenza, la traduzione sono parte integrante dell'UE sin dall'istituzione delle Comunità europee, come sancito nel primissimo regolamento adottato nel 1958 (CEE Consiglio: Regolamento n. 1). Da allora il numero delle lingue ufficiali dell'UE è passato da 4 a 24, di pari passo con l'adesione di nuovi Stati membri.

Vincitori "Juvenes Translatores" 2021-2022:

PAESE UE 

 

VINCITORE 

PARTECIPANTI  

Nome,
combinazione linguistica

Nome dell'istituto,
località

Numero di istituti

Numero di studenti

Belgio  

Elisabeth Michelet, 

FR-NL 

Sint-Barbaracollege, Gent 

21

85

Bulgaria  

Александра Антонова, 

EN-BG 

Първа английска езикова гимназия, София 

17

73

Cechia 

Albert Horáček,

DE-CS 

Gymnázium Evolution s.r.o., Praha 2 

20

91

Danimarca  

Signe Thormann Vesterdal, 

EN-DA 

Frederiksborg Gymnasium & HF, Hillerød 

14

59

Germania  

Joëlle Nies, 

FR-DE 

Freiherr-vom-Stein-Schule Fulda, Fulda 

88

338

Estonia  

Anna Milena Linder, 

EN-ET 

Gustav Adolfi Gümnaasium, Tallinn 

7

33

Irlanda  

Maeve O'Brien, 

FR-EN 

Loreto Secondary School, Letterkenny 

12

48

Grecia  

Δημήτριος Ζάχαρης, 
SK-EL 

Εκπαιδευτήρια «Αναγέννηση», Πάτρα

21

82

Spagna  

Ana Ruiz de Alfonso,

EN-ES 

Colegio Marista San José, León 

59

263

Francia  

Téophane Balloy, 

DE-FR 

Lycée Marguerite de Flandre, Gondecourt 

77

358

Croazia  

Patricija Petrinac,

EN-HR 

V. gimnazija, Zagreb 

12

55

Italia  

Martina Valendino, 

ES-IT 

Istituto di Istruzione Superiore "Guido Monaco di Pomposa", Codigoro 

75

363

Cipro  

Άντρια Βλάχου, 

EN-EL

Λύκειο Αγίου Σπυρίδωνα 

Λεμεσός 

6

26

Lettonia 

Rebeka Murāne, 

EN-LV 

Valmieras Viestura vidusskola, Valmiera 

8

23

Lituania 

Eva Ivanauskaitė, 

EN-LT 

Kauno Santaros gimnazija, Kaunas 

11

49

Lussemburgo 

Jan Hübel, 

EN-DE 

Ecole Européenne Luxembourg II, Bertrange 

6

29

Ungheria  

Szántó Hanna, 

DE-HU 

Deutsche Schule Budapest, Budapest 

21

91

Malta  

Sharon Cilia, 

MT-EN 

G.F. Abela Junior College, l-Imsida 

6

23

Paesi Bassi 

Selena Vieira,

ES-NL 

Het Amsterdams Lyceum, Amsterdam

27

98

 

Austria  

Sandrina Picha,

EN-DE

Bundesgymnasium und Bundesrealgymnasium Stainach, Stainach-Pürgg 

19

69

Polonia  

Bazyli Kuraszkiewicz, 

EN-PL 

 

I Liceum Ogólnokształcące im. Wacława Nałkowskiego, Wołomin 

51

211

Portogallo  

Maria Cara d'Anjo, 

EN-PT 

Colégio Nossa Senhora da Assunção, Anadia 

21

88

Romania  

Doroteea Păscălin, 

EN-RO  

Liceul Teoretic "Grigore Moisil", Tulcea 

33

143

Slovenia  

Ajda Rojnik, 

EN-SL 

Gimnazija Poljane, Ljubljana 

8

35

Slovacchia  

Jakub Remeň,

EN-SK 

Gymnázium, Golianova 68, Nitra 

14

63

Finlandia  

Emma Kuusinen,

EN-FI 

Tammerkosken lukio, Tampere 

14

62

Svezia  

Alva Tjulin, 

DE-SV 

Tyska skolan, Stockholm 

21

82

TOTALE 

689

2 940

* Il numero di istituti partecipanti di ciascun paese UE corrisponde al numero di seggi del paese al Parlamento europeo. La procedura di selezione delle scuole è automatizzata e casuale.

Per ulteriori informazioni:

Dettagli

Data di pubblicazione
10 febbraio 2022
Autore
Rappresentanza in Italia