Passa ai contenuti principali
Logo della Commissione europea
Rappresentanza in Italia
Comunicato stampa17 ottobre 2022Rappresentanza in Italia

Dichiarazione della Commissione in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della povertà

poverty
EC

In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della povertà, questa sera alle ore 17 00 (CEST) Nicolas Schmit, Commissario per il Lavoro e i diritti sociali, pronuncerà una dichiarazione a nome della Commissione nel corso della plenaria del Parlamento europeo. Il Commissario sottolineerà che per combattere efficacemente la povertà sono necessari un forte impegno e un approccio coordinato. Inoltre descriverà l'impatto che la pandemia di COVID-19 e la guerra di aggressione della Russia in Ucraina stanno avendo sui livelli di povertà in Europa e illustrerà quali misure politiche sono indispensabili per proteggere i più vulnerabili. Secondo i dati più recenti, nel 2021 più di una persona su cinque nell'UE, ossia 95,4 milioni di persone, era a rischio di povertà o di esclusione sociale. La Commissione prende molto sul serio la lotta contro la povertà e si impegna a sostenere gli Stati membri nella lotta contro la povertà affrontandone le cause profonde. Il commissario Schmit indicherà quali azioni la Commissione e gli Stati membri hanno già intrapreso per ridurre il rischio di povertà, compresa la povertà energetica, o di esclusione sociale, e sottolineerà la necessità di garantire la dignità delle persone. Tutti gli Stati membri si sono impegnati a ridurre il numero di persone a rischio di povertà nell'UE di almeno 15 milioni, di cui almeno cinque milioni dovrebbero essere bambini, in linea con gli obiettivi sociali della strategia Europa 2030. La dichiarazione del commissario Schmit sarà pubblicata questo pomeriggio qui

Dettagli

Data di pubblicazione
17 ottobre 2022
Autore
Rappresentanza in Italia