Passa ai contenuti principali
Rappresentanza in Italia
Dichiarazione9 giugno 2023Rappresentanza in Italia

Dichiarazione sull'accordo politico sul nuovo patto sulla migrazione e l'asilo

Participation of Ursula von der Leyen, President of the European Commission, in the Brussels European Council

Questa pagina è stata tradotta attraverso la traduzione automatica in italiano per facilitare la comprensione del testo (clausola di esclusione responsabilità). La traduzione ufficiale sarà pubblicata non appena disponibile.

La Commissione europea accoglie con favore il successo dell'accordo politico raggiunto dagli Stati membri in occasione del Consiglio "Affari interni" dell'8 giugno sul nuovo patto sulla migrazione e l'asilo, presentato nel settembre 2020. 

Si tratta di una vera svolta dopo anni di intensi negoziati. Tale accordo costituisce una buona base per i negoziati tra il Parlamento europeo e il Consiglio. 

È stato raggiunto un orientamento generale su due pilastri fondamentali del patto: il regolamento sulla gestione dell'asilo e della migrazione e il regolamento sulla procedura di asilo. Ciò si aggiunge all'accordo già raggiunto su altri pilastri del patto. Tali proposte consentiranno di creare un sistema più equo, efficiente e sostenibile per la gestione dell'asilo e della migrazione. Il patto prevede una soluzione comune che garantisca un equilibrio tra solidarietà e responsabilità tra gli Stati membri. 

La presidente Ursula von der Leyen ha dichiarato: "L'accordo in sede di Consiglio dimostra che l'UE è forte e in grado di progredire insieme anche sulle questioni più complesse. Grazie alla fiducia e alla cooperazione possiamo fornire una risposta europea a una sfida che tutti noi abbiamo in comune. Questo successo ha potuto essere raggiunto solo con uno stamina e un forte impegno da parte di tutti i soggetti coinvolti. Il mio sincero ringraziamento e apprezzamento per tutto il duro lavoro va, in particolare, alla vicepresidente Margaritis Schinas e alla commissaria Ylva Johansson. Continueranno a collaborare strettamente con i colegislatori per facilitare e sostenere un accordo tempestivo sul patto."

La Commissione è pronta a collaborare con il Parlamento europeo e il Consiglio per garantire l'accordo sul patto, come indicato nella tabella di marcia comune. 

Per maggiori informazioni

Dichiarazione della Commissione sulla tabella di marcia dei colegislatori relativa al nuovo patto sulla migrazione e l'asilo
 
Nuovo patto sulla migrazione e l'asilo

Dettagli

Data di pubblicazione
9 giugno 2023
Autore
Rappresentanza in Italia