Passa ai contenuti principali
Rappresentanza in Italia
Comunicato stampa11 gennaio 2024Rappresentanza in Italia

Entra in vigore la normativa europea sui dati, che introduce nuove norme per un'economia dei dati equa e innovativa

Dati
UE

Oggi entra in vigore la normativa europea sui dati. Le nuove norme definiscono i diritti di accesso e utilizzo dei dati generati nell'UE in tutti i settori economici e faciliteranno la condivisione dei dati, in particolare dei dati industriali.

La normativa sui dati garantirà l'equità nell'ambiente digitale chiarendo chi è autorizzato a creare valore dai dati e a quali condizioni. Inoltre stimolerà un mercato dei dati competitivo e innovativo sbloccando i dati industriali e fornendo chiarezza giuridica per quanto riguarda l'uso dei dati.

Margrethe Vestager, Vicepresidente esecutiva per Un'Europa pronta per l'era digitale, ha dichiarato: "La data odierna segna una pietra miliare nel nostro percorso di trasformazione digitale. Con una legislazione ben definita in materia di dati, permettiamo a ciascun utente di controllare la condivisione di dati generata dai propri dispositivi connessi, garantendo nel contempo la protezione dei segreti commerciali e salvaguardando il diritto fondamentale europeo alla vita privata."

Thierry Breton, Commissario per il Mercato interno, ha aggiunto: "L'entrata in vigore della normativa sui dati è un traguardo fondamentale per i nostri sforzi mirati a plasmare lo spazio digitale. Promuoverà un’economia dei dati dell'UE fiorente, innovativa e aperta, basata sulle nostre condizioni. I cittadini e le imprese europee beneficeranno della grande quantità di dati industriali che verranno sbloccati, attivando così nuove applicazioni basate sui dati, in particolare nel settore dell'intelligenza artificiale."

Dopo la sua entrata in vigore, la normativa sui dati diventerà applicabile tra 20 mesi, ovvero l’11 settembre 2025. 

Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Dettagli

Data di pubblicazione
11 gennaio 2024
Autore
Rappresentanza in Italia