Passa ai contenuti principali
Rappresentanza in Italia
Articolo23 marzo 2022Rappresentanza in Italia

Forum delle parti interessate nel settore dell'istruzione digitale: la Commissione presenta un quadro aggiornato per migliorare le competenze digitali nell'UE

Quadro delle competenze digitali UE
EC

In occasione del forum delle parti interessate nel settore dell'istruzione digitale, la Commissione ha presentato un quadro aggiornato per migliorare le competenze digitali nell'UE, in linea con l'agenda per le competenze per l’Europa del 2020. Il quadro delle competenze digitali, compresa la sua versione aggiornata "DigComp 2.2", fornisce un’interpretazione comune di cosa sia la competenza digitale.

All’interno del quadro sono elencati più di 250 nuovi esempi di conoscenze, abilità e atteggiamenti che aiutano i cittadini a utilizzare le tecnologie digitali in modo sicuro e con fiducia e spirito critico. DigiComp 2.2 tiene conto delle tecnologie emergenti, quali l'intelligenza artificiale o l'internet delle cose, utilizzate ad esempio in automobili o elettrodomestici connessi. Il quadro prende anche in considerazione l’aumento del lavoro a distanza, che richiede nuove e maggiori competenze digitali. Un altro nuovo obiettivo del quadro è l'alfabetizzazione digitale, che richiede solide competenze digitali per verificare contenuti online e relative fonti.

Le scuole e le organizzazioni di formazione, le imprese e altre istituzioni pertinenti potranno utilizzare DigComp 2.2 per aggiornare i propri programmi di apprendimento, stabilire obiettivi e risultati dell’apprendimento, elaborare strumenti per valutare le competenze digitali necessarie e che si usano nell’ambito dell'istruzione e nel mercato del lavoro e per certificare tali competenze.

DigComp 2.2 svolgerà un ruolo centrale per conseguire l'obiettivo dell'UE per cui almeno l’80% della popolazione deve disporre di competenze digitali di base entro il 2030, come indicato nel piano d'azione sul pilastro europeo dei diritti sociali e nella bussola digitale dell'UE per il 2030. Questo obiettivo è fondamentale per garantire l'inclusione e la partecipazione al mercato del lavoro e alla società in un'Europa trasformata digitalmente. L'aggiornamento del quadro inoltre attua l'azione 8 del piano d'azione per l'istruzione digitale.

Il quadro aggiornato pubblicato dal Centro comune di ricerca (JRC) della Commissione è disponibile online e accessibile anche alle persone con disabilità.

Dettagli

Data di pubblicazione
23 marzo 2022
Autore
Rappresentanza in Italia