Passa ai contenuti principali
Rappresentanza in Italia
Comunicato stampa28 marzo 2023Rappresentanza in Italia

Invito a manifestare interesse: 100 valli regionali dell’innovazione per rafforzare l'innovazione locale e regionale

Participation of Elisa Ferreira, and Mariya Gabriel, European Commissioners, to the Partnerships for Regional Innovation High-level event

Oggi, nel corso dell'evento "Partenariati per l'innovazione regionale", la Commissione ha annunciato un invito a manifestare interesse per le valli regionali dell’innovazione, al fine di promuovere gli ecosistemi europei dell'innovazione, collegare meglio gli attori dell'innovazione in tutta l’UE, comprese le regioni in ritardo di sviluppo, affrontare sfide sociali urgenti e promuovere una maggiore coesione.

Questa iniziativa faro nell'ambito della nuova agenda europea per l'innovazione è volta a superare il divario in termini di innovazione grazie all'alta tecnologia. L'obiettivo è individuare fino a 100 regioni che si impegnino a coordinare meglio i loro investimenti e le loro politiche in ambito di ricerca e innovazione e a collaborare a progetti interregionali di innovazione. L'iniziativa è sostenuta dal Comitato europeo delle regioni.

Mariya Gabriel, Commissaria per l'Innovazione, la ricerca, la cultura, l'istruzione e i giovani, ha dichiarato: "Con le valli regionali dell'innovazione intendiamo formare una comunità di regioni che risponda alle sfide e alle esigenze locali contribuendo nel contempo alle priorità strategiche dell'Unione. Impegnarsi a diventare una valle regionale dell'innovazione significa rafforzare la resilienza di fronte alla concorrenza globale. Invitiamo le regioni a unire le forze e a sviluppare un solido ecosistema europeo dell'innovazione."

Elisa Ferreira, Commissaria per la Coesione e le riforme, ha aggiunto: "L'innovazione è la migliore risposta dell'UE alle sfide poste dalle transizioni verde e digitale. Per la prima volta i fondi della politica di coesione e il programma Orizzonte Europa collaborano strettamente per sostenere la cooperazione interregionale per l'innovazione. Attendo con impazienza che le regioni dell'Unione interessate si candidino per questa importante opportunità, per ridurre il divario in termini di innovazione e costruire un'Unione più forte, più coesa e competitiva."

I partenariati per l'innovazione regionale, che costituiscono un'azione pilota, mirano a collegare e rafforzare in tutta l’UE ecosistemi dell'innovazione con livelli di prestazione diversi. Ciò dovrebbe aiutarli a trarre vantaggio da punti di forza complementari, nonché a indirizzare gli sforzi locali e regionali verso le principali sfide che l'UE si trova ad affrontare, come la riduzione della dipendenza dai combustibili fossili, l'aumento della sicurezza alimentare o l'agevolazione della trasformazione digitale.

La nuova agenda europea per l'innovazione mira a porre l'Unione sulla cresta della nuova ondata di innovazioni e start-up ad elevatissimo contenuto tecnologico, e la aiuterà a sviluppare e mettere sul mercato nuove tecnologie per affrontare le sfide sociali più urgenti. 

Ulteriori informazioni sull'invito pubblicato oggi sono disponibili qui.

Dettagli

Data di pubblicazione
28 marzo 2023
Autore
Rappresentanza in Italia