Passa ai contenuti principali
Rappresentanza in Italia
Comunicato stampa4 luglio 2023Rappresentanza in Italia

Proposta di estendere il sistema di preferenze generalizzate per promuovere lo sviluppo sostenibile nei paesi in via di sviluppo

navi porto commerciale
EC

La Commissione ha proposto oggi di prorogare il sistema di preferenze generalizzate (SPG) per il periodo 2024-2027, in quanto l'attuale regolamento dell'UE in materia dovrebbe scadere alla fine del 2023. La proroga del sistema attuale è fondamentale per consentire ai beneficiari dell'SPG e dell'SPG+ di continuare a valersi delle preferenze tariffarie, dopo che il Consiglio e il Parlamento europeo non hanno raggiunto un accordo sulle proposte della Commissione volte ad aggiornare le norme SPG.

Il sistema di preferenze generalizzate è uno strumento commerciale unilaterale che elimina i dazi all'importazione sui prodotti importati nell'UE dai paesi in via di sviluppo vulnerabili, sostiene l'eliminazione della povertà e lo sviluppo sostenibile e promuove l'integrazione di tali paesi nell'economia mondiale.

Il sistema riguarda 65 paesi, alcuni dei quali tra i più poveri al mondo. Nel 2022 le importazioni totali nell'UE nell’ambito dell’SPG hanno raggiunto gli 80 miliardi di €; il 44% di queste importazioni proveniva da paesi meno sviluppati che beneficiavano dell'accordo "Tutto tranne le armi".

Dettagli

Data di pubblicazione
4 luglio 2023
Autore
Rappresentanza in Italia