Passa ai contenuti principali
Rappresentanza in Italia
Comunicato stampa9 settembre 2021

Relazione della Commissione europea sull’istruzione e formazione degli adulti in Europa

eurydice logo
EC

La rete Eurydice della Commissione europea ha pubblicato oggi una relazione sull’istruzione e formazione degli adulti in Europa, dal titolo “Adult Education and Training in Europe: Building inclusive pathways to skills and qualifications”. La relazione analizza gli approcci che vengono messi in atto per promuovere l’apprendimento permanente, con particolare attenzione alle politiche e alle misure a sostegno dell’accesso a opportunità di apprendimento da parte degli adulti con scarsi livelli di competenze e qualifiche. La relazione prende in esame 42 sistemi di istruzione e formazione in 37 paesi europei.

Mariya Gabriel, Commissaria per l’Innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e i giovani, ha dichiarato: “La pandemia ha dimostrato che tanti adulti non dispongono di competenze di base adeguate. In particolare ha evidenziato l’ampio divario digitale che interessa la popolazione adulta. È fondamentale creare opportunità di apprendimento sistematiche che permettano di migliorare le competenze di base in qualsiasi fase della vita. Dobbiamo anche porre rimedio alla frammentazione del settore dell’istruzione degli adulti, in modo che questi possano muoversi facilmente tra diversi tipi e forme di apprendimento.”

Nicolas Schmit, Commissario per il Lavoro e i diritti sociali, ha dichiarato: “Per stare al passo con il rapido evolversi del mondo del lavoro, dobbiamo dedicare risorse e attenzione all’apprendimento permanente. Vogliamo che entro il 2030 almeno il 60% della popolazione adulta in Europa partecipi ad attività di formazione. I leader europei hanno abbracciato questo obiettivo ambizioso e i piani nazionali per la ripresa e la resilienza includono grandi investimenti per lo sviluppo delle competenze e la riqualificazione degli adulti. Insieme alle parti sociali e alle parti interessate, dobbiamo assicurare l’accesso ad opportunità di apprendimento, specialmente per le persone che potrebbero trarre maggiore vantaggio dallo sviluppo delle competenze e dalla riqualificazione. Si tratta di un aspetto centrale dell’iniziativa ‘Percorsi di miglioramento del livello delle competenze’, che rivolge un’attenzione particolare ai più vulnerabili.”

Oltre a esaminare le modalità di coordinamento dell’istruzione e formazione degli adulti a livello nazionale, la relazione presenta anche una mappatura dei programmi di istruzione e formazione degli adulti finanziati e cofinanziati con fondi pubblici e delle misure di orientamento e sostegno per i meno qualificati. La rete Eurydice è formata da unità nazionali nei paesi europei ed è coordinata dall’Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura. La relazione è consultabile online.

 

Dettagli

Data di pubblicazione
9 settembre 2021