Passa ai contenuti principali
Rappresentanza in Italia
Comunicato stampa26 luglio 2022Rappresentanza in Italia

Tutela dei consumatori: grazie ai provvedimenti UE, il mercato online Wish si impegna ad aumentare la trasparenza dei prezzi

Economia

In seguito a un dialogo con l'autorità per i consumatori e i mercati dei Paesi Bassi (ACM) in stretta collaborazione con la Commissione europea e la rete europea delle autorità nazionali di tutela dei consumatori, il mercato online internazionale Wish ha convenuto di aumentare la trasparenza dei prezzi per conformarsi alle norme UE a tutela dei consumatori. Nel contesto del monitoraggio periodico delle pratiche commerciali delle piattaforme digitali, svolto dalle autorità UE per la tutela dei consumatori, sono stati individuati alcuni aspetti degni di attenzione nel campo del diritto dei consumatori dell'UE. Sono state espresse preoccupazioni anche nel contesto dell'indagine a tappeto coordinata dalle autorità nazionali di tutela dei consumatori ("sweep") sugli annunci pubblicitari relativi al coronavirus apparsi nel 2020 sulle piattaforme online. Dopo l'avvio di un dialogo nell'aprile 2021, Wish si è impegnata a porre fine alle pratiche ingannevoli, quali la promozione di sconti falsi (ad esempio sconti non basati su un prezzo effettivamente applicato) e l'applicazione di prezzi personalizzati non divulgati, basati sul comportamento e sulla posizione geografica dell'acquirente. Didier Reynders, Commissario per la Giustizia, ha dichiarato: "I consumatori devono essere informati in modo chiaro del prezzo da pagare per un prodotto (comprese tutte le imposte, come i dazi all'importazione e gli altri oneri) e le loro scelte non possono basarsi su falsi sconti. La trasparenza dei prezzi è un aspetto fondamentale di un mercato unico ben funzionante e competitivo, sia per i consumatori che per le imprese. Accogliamo con favore la modifica delle prassi di Wish in materia di trasparenza dei prezzi e ci aspettiamo che continuino gli sforzi per garantire la sicurezza dei prodotti, in linea con quanto previsto nell'ambito dell'impegno per la sicurezza dei prodotti." Nell'ambito della già ricordata cooperazione, Wish ha ora creato una nuova interfaccia per evitare che i partner commerciali pubblicizzino sconti fasulli e fuorvianti e per porre fine all'uso di tecniche di personalizzazione dei prezzi. Ulteriori informazioni sulle misure a tutela dei consumatori sono disponibili qui e nel comunicato stampa dell'ACM. Per saperne di più sugli impegni di Wish a tutela della sicurezza dei prodotti, consultare l'impegno per la sicurezza dei prodotti.

Dettagli

Data di pubblicazione
26 luglio 2022
Autore
Rappresentanza in Italia